[:it]

 

                                                              Lettera  di rimprovero  e di rammarico.

di  una  Bella  che  si  lagna  col  suo .Amoroso.images.jpgk

Adorato  infedele !…

Le frasi che mi scrivi, e colle quali pretendi tranquillizzarmi, sono veramente  singolari !…

Tu dici che mi ami, ma lo dici in un certo modo, che mi lascia  qualche  dubbio circa la tua fedeltà la

tua freddezza che fai  intravedere  mi  stupisce,  e non mi so render conto dell’amore che  sento  per  te,

dopo quella bella, ma fredda  dichiarazione.  Non  dovrei  amare  un  ingrato  come  tu  sei l

Ma  pur  troppo  è impossibile  ch’io  vinca  la  mia inclinazione, e nonostante  tutti

i  miei  lamenti,  sento che  non  posso  dimenticarti….

Oh, Amore!  quanto mai sono potenti i tuoi strali! Contro  una  sì gran forza, i nostri lamenti sono

un rimedio troppo debole per sopportare le ferite con rassegnazione l

Finalmente,   se  è  vero,  che tu  mi sei infedele

(come lo credo) io spero che il poco .vantaggio che troverai nella tua infedeltà, e gli occulti rimorsi

Wiener Jackchen. Otto Tomann.
Wiener Jackchen. Otto Tomann.

che dovrà internamente cagionarti, mi vendicheranno abbastanza.

Ma,  ohimè l  Quando  si ama al pari di me, la vendetta  riesce  un  meschino  sollievo !…

Ravvediti dunque, pensa soprattutto a ciò che mi hai fatto fino ad ora, e la tua condotta

in avvenire sia quella che m’incoraggia ad essere ognora, come lo fui sempre e lo sarò eternamente.

                                                                                                          la tua Fedelissima

                                                                                                              FILLIDE

dal Segretatio Galante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Altri articoli

[:en]

 

                                                              Lettera  di rimprovero  e di rammarico.

di  una  Bella  che  si  lagna  col  suo .Amoroso.images.jpgk

Adorato  infedele !…

Le frasi che mi scrivi, e colle quali pretendi tranquillizzarmi, sono veramente  singolari !…

Tu dici che mi ami, ma lo dici in un certo modo, che mi lascia  qualche  dubbio circa la tua fedeltà la

tua freddezza che fai  intravedere  mi  stupisce,  e non mi so render conto dell’amore che  sento  per  te,

dopo quella bella, ma fredda  dichiarazione.  Non  dovrei  amare  un  ingrato  come  tu  sei l

Ma  pur  troppo  è impossibile  ch’io  vinca  la  mia inclinazione, e nonostante  tutti

i  miei  lamenti,  sento che  non  posso  dimenticarti….

Oh, Amore!  quanto mai sono potenti i tuoi strali! Contro  una  sì gran forza, i nostri lamenti sono

un rimedio troppo debole per sopportare le ferite con rassegnazione l

Finalmente,   se  è  vero,  che tu  mi sei infedele

(come lo credo) io spero che il poco .vantaggio che troverai nella tua infedeltà, e gli occulti rimorsi

Wiener Jackchen. Otto Tomann.
Wiener Jackchen. Otto Tomann.

che dovrà internamente cagionarti, mi vendicheranno abbastanza.

Ma,  ohimè l  Quando  si ama al pari di me, la vendetta  riesce  un  meschino  sollievo !…

Ravvediti dunque, pensa soprattutto a ciò che mi hai fatto fino ad ora, e la tua condotta

in avvenire sia quella che m’incoraggia ad essere ognora, come lo fui sempre e lo sarò eternamente.

                                                                                                          la tua Fedelissima

                                                                                                              FILLIDE

dal Segretatio Galante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Altri articoli

[:es]

 

                                                              Lettera  di rimprovero  e di rammarico.

di  una  Bella  che  si  lagna  col  suo .Amoroso.images.jpgk

Adorato  infedele !…

Le frasi che mi scrivi, e colle quali pretendi tranquillizzarmi, sono veramente  singolari !…

Tu dici che mi ami, ma lo dici in un certo modo, che mi lascia  qualche  dubbio circa la tua fedeltà la

tua freddezza che fai  intravedere  mi  stupisce,  e non mi so render conto dell’amore che  sento  per  te,

dopo quella bella, ma fredda  dichiarazione.  Non  dovrei  amare  un  ingrato  come  tu  sei l

Ma  pur  troppo  è impossibile  ch’io  vinca  la  mia inclinazione, e nonostante  tutti

i  miei  lamenti,  sento che  non  posso  dimenticarti….

Oh, Amore!  quanto mai sono potenti i tuoi strali! Contro  una  sì gran forza, i nostri lamenti sono

un rimedio troppo debole per sopportare le ferite con rassegnazione l

Finalmente,   se  è  vero,  che tu  mi sei infedele

(come lo credo) io spero che il poco .vantaggio che troverai nella tua infedeltà, e gli occulti rimorsi

Wiener Jackchen. Otto Tomann.
Wiener Jackchen. Otto Tomann.

che dovrà internamente cagionarti, mi vendicheranno abbastanza.

Ma,  ohimè l  Quando  si ama al pari di me, la vendetta  riesce  un  meschino  sollievo !…

Ravvediti dunque, pensa soprattutto a ciò che mi hai fatto fino ad ora, e la tua condotta

in avvenire sia quella che m’incoraggia ad essere ognora, come lo fui sempre e lo sarò eternamente.

                                                                                                          la tua Fedelissima

                                                                                                              FILLIDE

dal Segretatio Galante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Altri articoli

[:]
Menu
Translate »